Approfondimenti

Approfondimenti

Come funziona il sistema di SolarEdge?

Solaredge connette ogni pannello fotovoltaico ad un ottimizzatore di potenza il quale lo svincola da tutti gli altri moduli rendendolo indipendente, massimizzandone la produzione e limitandone le perdite di potenza dovute a malfunzionamenti, ombreggiamenti, esposizioni differenti, tolleranze di produzione, ecc.

Il malfunzionamento o l’ombreggiamento di un singolo pannello fotovoltaico compromette il rendimento di tutto o parte dell’impianto; con gli ottimizzatori si limitano le perdite di potenza ai soli pannelli interessati da eventuali problematiche.

Quali sono i vantaggi del sistema di SolarEdge?

Più energia

Gli ottimizzatori di potenza SolarEdge eliminano le perdite di energia per massimizzare la produzione del sistema.

In un sistema fotovoltaico che non presenta problemi di ombreggiamento, SolarEdge è in grado di fornire il ~2% di energia in più nel primo anno di esercizio dell'impianto limitando le perdite legate al disaccoppiamento da tolleranza di produzione, alla sporcizia e ad altre cause. Anche Il degrado non uniforme dei moduli rappresenta un’importante causa di disaccoppiamento tra i moduli, ed in questo caso SolarEdge è in grado di fornire dal ~3 al 5% di energia in più nel corso della vita dell’impianto. Tutto questo si traduce in un ricavo medio addizionale pari a ~4-6 c/Wp per l’intero periodo di funzionamento del sistema.

Tigo Energy ha sviluppato una serie di ottimizzatori per moduli fotovoltaici in grado di massimizzare l’energia prodotta da ogni singolo pannello rendendolo indipendenti dagli altri collegati nella stessa stringa.

I vantaggi sono molteplici, con gli ottimizzatori Tigo si riducono le perdite in caso di ombreggiamenti parziali dell’impianto, di potenze diverse a livello di modulo a causa della tolleranza di produzione, di esposizioni differenti per moduli appartenenti alla stessa stringa e delle differenti temperature a cui possono trovarsi moduli installati su superfici con una diversa esposizione al vento.

Gli ottimizzatori consentono inoltre di conoscere in ogni istante la produzione di ogni singolo pannello e quindi di individuare immediatamente moduli difettosi e mal funzionanti, consentendo un rapido intervento in caso di sostituzione e quindi costi di manutenzione più bassi.

Da non sottovalutare è anche la capacità di disattivazione rapida dell’ottimizzatore e la conseguente riduzione della tensione di stringa a valori di sicurezza che consente un intervento sicuro da parte dei manutentori e delle squadre di soccorso in caso di incendio.

La peculiarità degli ottimizzatori Tigo è quella di poter essere utilizzati con la maggior parte degli inverters disponibili in commercio, per cui sia con i nuovi impianti ma anche nel caso in cui si voglia intervenire su un impianto esistente per migliorarne la produzione, monitorare ogni singolo pannello e aumentare la sicurezza in caso di incendio.

Mantenere puliti i moduli fotovoltaici permette di massimizzare la produzione di energia di ogni singolo modulo e di conseguenza dell'intero impianto. Di seguito mostriamo casi reali e strumenti per la pulizia dei moduli fotovoltaici.

Perché pulire i pannelli fotovoltaici?

Polvere, sporco e residui si depositano sui pannelli riducendone la performance energetica. La pulizia dei pannelli permette di massimizzare la produzione di energia.

Il costo della pulizia dei pannelli fotovoltaici è inferiore al valore della perdita energetica che si avrebbe nel “non” pulire i pannelli.

Contatti

Terasol è un marchio della Biotec Srl

 

Via Cottolengo, 81
10079 - Mappano - Torino (Italy)
Tel. +39 011 19823014
Tel. 2 +39 011 9989557
Fax +39 011 19886174
P.I. IT 08095200013
info@terasol.it